Iniziamo bene il 2021: Castelnuovo Bormida è tra gli otto siti Piemontesi candidati ad ospitare il deposito nazionale di scorie radioattive

Iniziamo bene il 2021: Castelnuovo Bormida è tra gli otto siti Piemontesi candidati ad ospitare il deposito nazionale di scorie radioattive
I luoghi idonei per il deposito nazionale delle scorie nucleari in Piemonte sono 8. In provincia di Torino due: Caluso-Mazzè-Rondissone e Carmagnola. Sei in provincia di Alessandria: Alessandria-Castelletto Monferrato-Quargnento, Fubine-Quargnento, Alessandria-Oviglio, Bosco Marengo-Frugarolo, Bosco Marengo-Novi Ligure, Castelnuovo Bormida-Sezzadio. È quanto emerge dalla Carta nazionale aree potenzialmente idonee (Cnapi)  pubblicata sul sito della Sogin. Sono sette ...

Comuni contro la Riccoboni

Iniziativa di Acqui, Strevi, Cassine, Rivalta e Castelnuovo Bormida L’Acquese difenderà ancora la falda acquifera che alimenta gli acquedotti con un doppio ricorso al Tar contro la prevista discarica di rifiuti della Riccoboni a Cascina Borio di Sezzadio. Sia l’amministrazione comunale sezzadiese sia i Comuni di Acqui, Strevi, Cassine, Rivalta e Castelnuovo Bormida hanno impugnato ...

Discarica di Sezzadio: Ottria e Mighetti contro il TAR

Discarica di Sezzadio: Ottria e Mighetti contro il TAR
Acqui Terme (AL) Max Corradi – Sabato 21 febbraio a Palazzo Levi si è svolta la riunione dei 25 comuni dell’acquese contrari alla realizzazione della discarica di Sezzadio. A due giorni dal deposito della sentenza con la quale il Tar, smentendo la Provincia di Alessandria, autorizza l’opera, i consiglieri regionali Valter Ottria del Pd e Paolo Mighetti ...

Situazione Biomasse: Il Sindaco informa

Situazione Biomasse: Il Sindaco informa
Con riferimento al contenuto della lettera del Sig. Remotti Giuseppe, pubblicata sull’Ancora del 2 novembre, riteniamo necessario, vista la delicatezza dell’oggetto (la tutela dell’ambiente e della salute pubblica), da un lato, e le affermazioni, quantomeno approssimative, presenti nella suddetta missiva, dall’altro, precisare quanto segue. Al Sindaco quale “massima autorità sanitaria”, preme rassicurare i propri cittadini che, ...