XVI Divisione “Viganò”

XVI Divisione
In corso Viganò, ad Acqui Terme, una lapide ricorda la figura del comandante partigiano Eugenio Guido Ivaldi (Viganò). Questi fu instancabile organizzatore del movimento di Liberazione nell’Acquese e costituì, con altri, il primo nucleo cittadino del CLN. Arrestato dai nazisti il 16 maggio 1944, fu a lungo detenuto e torturato, senza mai nulla rivelare del ...

25 aprile 1945

25 aprile 1945
GRAZIE a chi, per spirito di libertà e giustizia, contribuì alla “Liberazione” dell’Italia e all’affrancamento dell’individuo da qualsivoglia tirannia o sudditanza, oltre ogni appartenenza politica e ideologica. Castelnuovo Bormida  25 aprile 1945 In buona parte dei comuni della Valle Bormida, alla data del 25 aprile 1945, le truppe tedesche e repubblichine erano ormai sconfitte e ...

1944 – tipografia clandestina

1944 - tipografia clandestina
Castelnuovo, dopo l’armistizio italiano dell’8 settembre 1943, si trovò incluso nell’area dell’Italia centro-settentrionale che Benito Mussolini, appoggiato dalla Germania hitleriana, organizzò come Repubblica Sociale Italiana (R.S.I.). Nella R.S.I. si sviluppò ampiamente la resistenza partigiana. In Castelnuovo, su iniziativa dello scrivente (ndr Geo Pistarino) e del collega Pier Silvio Viazzi (già ufficiale di complemento dell’esercito italiano) ...

Resistenza – Francobolli Valle Bormida

Resistenza - Francobolli Valle Bormida
FRANCOBOLLI della RESISTENZA (stampa, delibera e emissione in Castelnuovo Bormida) Le emissioni dei CLN  (Comitati di Liberazione Nazionale) sono costituite da francobolli sovrastampati, o stampati ex novo ad opera e su deliberazione dei CLN locali, verso la fine della II Guerra Mondiale. Le finalità che portarono alla nascita di queste emissioni sarebbero essenzialmente ascrivibili a motivi ...