XVI Divisione “Viganò”

In corso Viganò, ad Acqui Terme, una lapide ricorda la figura del comandante partigiano Eugenio Guido Ivaldi (Viganò). Questi fu instancabile organizzatore del movimento di Liberazione nell’Acquese e costituì, con altri, il primo nucleo cittadino del CLN. Arrestato dai nazisti il 16 maggio 1944, fu a lungo detenuto e torturato, senza mai nulla rivelare del movimento partigiano. Trasferito a Borgo San Dalmazzo (Cn), venne fucilato. I compagni partigiani intitolarono a suo nome la 79° Brigata Garigaldi, divenuta poi XVI Divisione, che nell’aprile 1945 liberò la città di Acqui.

Ruolo
Alias
Nome
 
Comando
Mancini
Pietro Minetti
La viganò in acqui.jpeg
Comandante
Piero
Aldo De Carlini
Commissario
Gino
Emilio Diana Crispi
Capo di stato maggiore
Giovanni
Vittorio Penazzo
Partigiani
 
vedi elenco 
vedi anche

Dalla nuova divisione “Viganò” dipendevano le brigate Carlino, Gollo, Candida. Il comando del gruppo di Rivalta (Candida) fu affidato in principio a Cleante Sgarzi (Marius)1, il comando del gruppo di Caranzano ai fratelli Giuseppe e Carlo Viotti (Milani e Testaferri), la banda di Ponti a Giovanni Roso (Giannini). I tre gruppi mancavano quasi di tutto: poche armi, nessun veicolo, nessun servizio di collegamento, nessuna rete di collaboratori. Minetti, però, era dell’avviso che anche con mezzi di fortuna fosse possibile molestare l’occupante e dar inizio alla guerriglia e così spinse gli uomini all’azione. Vennero sabotate a più riprese le linee telefoniche e telegrafiche dell’acquese e con alcuni colpi di mano fu conquistata anche qualche arma.

corteo.jpeg

La Viganò in corteo ad Acqui terme

viganò.jpeg
divisione viganò.jpeg

vedi nota – 2

Note
1 – Il giorno della liberazione Cleante Sgarzi (Marius) è annotato negli archivi ISRAL come Vice comandante della XVI divisione Viganò; Aldo Zoccola (Aldo) è al comando della brigata Candida.
2 – Comando della Viganò all’Hotel Terme. In piedi da sinistra Emilio Diana Crispi, Sergio Bastianelli, Pietro Minetti, Sgarzi, Penazzo. Il secondo in ginocchio da sinistra è Aldo Zoccola
 
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe interessarti anche ...

Leave a Reply