Antonio Maria Gaioli

Antonio Maria Gaioli

Nato il 17??
Deceduto a Vienna – 08/12/1834 
w.r.f. 28 Luglio 1805
Promosso General-major (GM) il 01 Settembre 1807

Military commander in Carinthia (Klagenfurt) dal 1808 al Marzo 1809, come ci conferma il seguente ordine di reclutamento:

The Austrian Imperial-Royal Army (Kaiserliche-Königliche Heer) 1805 – 1809
The Hungarian Royal Army
K.K. – IR 52 – FML Erzherzog Franz Carl – 3 battalions
(Geschichte des k. und k. 52. Linien-Infanterie-Regiments Erzherzog Franz Carl. Wien: 1871)
 
Recruitment: 2 Depot comp. at Pecs (Fünfkirchen), Brig. baron Carl Weidenfeld (Ofen) under Alvinczy. The Staff at Görz (Gorizia) under brig. GM Anton von Gajoli (Klagenfurt), Div. FML marquis Friedrich von Bellegarde, IX Corps (Ban Ignaz Gyulai), army of Inner Austria.
 
 
 
 
Battaglie combattute:

Battaglia dei Camolli o di Sacile del 15 aprile 1809, nell’odierna provincia di Pordenone.

Army of inner Austria – General der Kavallerie Archduke John of AustriaVIII Armeekorps
Feldmarschall-Leutnant Albert Gyulai
Gajoli’s Brigade
General-Major Anton Gajoli
Franz Jellacic infantry Regiment Nr 62 (3 battaglioni)
Johann Jellacic Infantry Regiment Nr. 53 (2 battalions)
2nd Banal Grenz Infantry Regiment Nr. 11 (1 battalion)
one half Grenz 3 pound brigade battery (4 guns) 
 
 
Battaglia del Piave del 08 maggio 1809
Army of inner Austria – General der Kavallerie Archduke John of AustriaVIII Armeekorps Feldmarschall-Leutnant Albert Gyulai
Gajoli’s Brigade
General-Major Anton Gajoli
Franz Jellacic infantry Regiment Nr 62 (3 battaglioni)
1st Banal grenz infantry Regiment Nr 10 (2 battaglioni)
one half Grenz 3 pound brigade battery (4 guns)

Battaglia di Tarvisio del 16/17 maggio
Battaglia di Raab del 14 giugno 1809

Si ritira alla fine dello stesso 1809, si pensa a Vienna, dove è deceduto in data 08/12/1834

 

Da Luigi Gaioli  (manoscritto 1940)

Testamento del  25 marzo 1838, art 7,  in Vienna d’Austria

Legato di fiorini 1200 al Parroco di Castelnuovo Bormida affinché, dopo la celebrazione di un requiem per l’anima sua, distribuisse il rimanente ai poveri.

 

Avv. Lazzaro Caranti:  biografia citata dal Gaioli Luigi , non reperita:

Ne ammirava il valore dimostrato durante la guerra contro Napoleone, per cui meritò la promozione all’alto grado e fu successivamente nominato governatore di varie fortezze austriache.

Potrebbe interessarti anche ...

Leave a Reply