Ferrari Marchesi di Castelnuovo Bormida 1

Ferrari Marchesi di Castelnuovo Bormida
La famiglia Ferrari, originaria di Rivalta Bormida, si trasferì poi in Alessandria e a Torino. Il loro capostipite fu Domenico. Suo figlio Sebastiano divenne conte di Orsara nel 1598. Ottavio, figlio di Sebastiano, fu investito nel 1623 del titolo di marchese di Castelnuovo Bormida. Tra i loro discendenti si segnalarono tra il XVII e il ...

Il Castello

Il Castello
La torre ed il receptum di Castelnuovo Bormida ebbero origine tra il 1023 e il 1033, forse accanto ad una villa preesistente, quasi certamente per opera dei vescovi di Acqui, ai quali parte del territorio dell’antico fondo era stato donato dall’imperatore Ottone III nel 996: Diploma Ottonis III. Imperatoris Primo Episc. Aquensis concessum ex transumto ...

Giornata della memoria

Giornata della memoria
Anì maamin è uno degli inni, forse il più noto, che gli ebrei cantavano mentre entravano nelle camere a gas, andando verso morte certa. Le parole di Anì maamin sono tratte da gli “articoli di fede” di Maimonide,considerato il più grande filosofo ebreo di tutti i tempi (Cordova 1135-Cairo 1204). Anì maamin beemunà shelemà beviàt hamashiach, ...

Discariche, presidio No Tav

Discariche, presidio No Tav
Un partecipato presidio di una cinquantina di persone ha atteso l’esito della conferenza dei servizi del 22 gennaio in Alessandria che doveva decidere sulle discariche di Sezzadio. Presenti le associazioni e i comitati locali contro le discariche e il terzo valico accompagnati dal solito spropositato dispositivo di sicurezza. All’interno degli uffici della provincia la conferenza ...