Miles

Il cavaliere, o miles, rappresentava l’élite guerresca, a cui iniziava a corrispondere un ruolo d’eccellenza sociale che emergeva all’interno della generica cavalleria. Il possesso di  armi e armature rare e costose, di cavalli di qualità e di un certo seguito, necessario per essere  efficiente, ne faceva il fulcro dell’esercito.

Print Friendly, PDF & Email