Grillo, famiglia

grillo.JPGPatrizi genovesi
Arma: di rosso alla banda d’oro caricata da un grillo di nero a sei zampe.

Il nome Grillo è tra i più antichi ed illustri della Liguria, se ne ha memoria sin dal 1126. Una famiglia Grillo già nobile prima del 1529 formò in quell’anno uno degli Alberghi nobili costituiti da Andrea Doria; essa diede quattro cardinali alla chiesa, senatori, capitani alla patria, ebbe feudi e titoli nobiliari: principe di Moterotondo, di Evoli, duca di Mondragone, signore di Basaluzzo, Biotta, Buffalora, Capriata, Carpeneto, Castelnuovo, Casaleggio Boiro, Cassano, Cassinelle, Molare, etc. Grande si Spagna. Questo ramo è estinto in Genova.
Una leggenda , riportata dallo Scorza , legata al nome GRILLO :

Esso avrebbe avuto origine da Uberto valoroso capitano che nell’ 806 all’assedio di Costantinopoli fu il primo a salire sulle mura della città assediata , onde l’imperatore Niceforo , che era presente vedendolo disse ai suoi baroni : ” Vedete voi quel grillo con quanta celerità sale sui muri ? “

Tratto dagli studi dello storico Antonio Manno:

Grillo linea di Castelnovo di Bormida ora Grillo Cattaneo
Marchesi di Castelnovo Bormida; signori di Casaleggio Boiro
Estinti

Luca acquista parte di Casaleggio e Castelnovo (1590). Sposa 1° Maria, di Leonardo Cattaneo della Volta; 2° Cornelia, di Luca De Ferrari.

Giano, vende parte di Casaleggio agli Scotti (1593, 10 aprile). Acquista parte di Castelnovo (1605, 4 ottobre) dai Moscheni e il rimanente dalla Camera Marchionale (1607, 5 settembre), è investito col marchesato.

Myheritage Albero Genealogico Grillo

Leave a Reply