Regioni Castelnovesi

21 Giu 2013 | Galleria |

TERRITORIO CASTELNOVESE
superficie 13,11 Km2
densità 52,63 ab/Km2
popolazione 690
altitudine 123 m s.l.m.
(min 118 – max 241)
coordinate geografiche sistema sessagesimale
44° 44′ 36,96” N
8° 32′ 58,56” E

Legenda
Centro abitato ___ Aree rurali ___ Aree rurali di Cassine o Rivalta ___
clicca sulla mappa in alto a destra per ingrandirla
(premi F5 se non vedi la mappa)

Il territorio comunale castelnovese è suddiviso in zone, in dialetto castelnovese chiamate regioni, di una certa omogeneità che risentono nella toponomastica delle influenze storiche, agronomiche, economiche o stanziali. Le zone classificano l’intero territorio comunale e le zone viciniori di proprietà di castelnovesi sono in numero di 56; di esse ben 8 sono nei comuni di Rivalta e Cassine. La superficie complessiva del territorio di 13,11 Kmè occupata da piante arboree, pioppi, vigneti e boschi per oltre il 50%. Le colture agrarie in atto sono comprese a grandi linee nelle zone:

  • Vigneti – Uardia, Mungheu, Leivi, Piŝasa, Val, Biounŝ e Uardiora.
  • Pioppeti – La Géra, Ronc, Gureia, Bulcan, Buarou, Guri, Anvija e Achist.
  • Prati – Amreia, Pianburi, Piantei, Amprusès, Masi e Anvija.
  • Orticoli – Pra d’il Pus, Falèta, Giardei e concentrico.
  • Cereali – nelle restanti zone.

L’assoluta assenza di industrie inquinanti, la considerevole estensione dei boschi cedui e perenni, le dolci colline che contornano il territorio, la salubrità dell’ambiente e il rispetto ecologico hanno consentito l’insediamento della fauna in modo consistente.
Per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente è doveroso evidenziare i seguenti impianti ecosostenibili:

  • Parco Fotovoltaico Castelnuovo – parco fotovoltaico biassiale della potenza di 997,92 KWp sito in regione Montegone
  • Biomassa – potenza di 995 kilowatt (dei quali circa 935 immessi in rete), tra le regioni Piantari e Fighi.
  • Idroelettrica – in regione Prato Castello.

Castelnuovo fa parte dell’associazione Città del Bio.

Potrebbe interessarti anche ...